La "pressione" dei colleghi è forse il vero driver per performance superiori?

Uomo preoccupato del suo lavoro

Maria Mauriello - Communication manager in Yumi

Già nel 2014 le ricerche dell'area people segnalavano che il 1° fattore per una performance superiore fosse la pressione dei peers, dei colleghi.

Vi segnaliamo la ricerca su TINYpulse, software-as-a-service basato su cloud che propone sondaggi annuali sui dipendenti.

Tale sondaggio ha individuato, infatti, le sette tendenze chiave che influenzano il luogo di lavoro, dimostrando quanto la creazione di una "cultura aziendale" e la generazione di una "condivisione di intenti tra colleghi" sia fondamentale per ogni organizzazione che si rispetti.

--

Se hai trovato interessante questo stralcio di articolo, potrebbero interessarti anche questi: