La nostra app - A daily routine at work

Illustrazione invio email

Emanuele Scotti - CEO in Yumi

Yumi propone una routine giornaliera che i nostri utenti giudicano estremamente efficace.

Una routine giornaliera orientata alla consapevolezza (grazie ai dati raccolti) e al supporto per gli altri in un bilanciamento tra Give and Take (come nel celebre libro di Adam Grant) che può costruire una nuova cultura di impresa.

Vediamo dei dettagli.

Il trigger scatenante è una notifica inviata ad ogni utente al termine della giornata di lavoro.

Lo chiamiamo “Review your day” ed è un invito a ripensare al tempo appena trascorso e a segnare – come in un diario – alcune note molto semplici: come è andata, perché e con chi eri.

Pochi clic, 1 o 2 minuti in tutto, che spingono a rivisitare la giornata di lavoro (gli incontri individuali, le presentazioni commerciali, gli avanzamenti di progetto, le convention ecc.) e a riflettere su cosa è andato bene e cosa è andato male e a farne sintesi.

I buoni commenti che riceviamo dagli utenti Yumi su questa funzionalità sono spiegati in via più generale da numerosi studi internazionali, che hanno mostrato ormai negli ultimi venti anni come anche nel lavoro la pratica di un diario giornaliero possa portare miglioramenti tangibili nel benessere della persona e nella sua performance, sia come professional che come leader.

Attraverso la notifica a fine giornata, la maggior parte dei nostri utenti entra nel sistema per fare il proprio “Review your day” e ci rimane ancora qualche minuto (in media fino a 2-3 ogni giorno, secondo le nostre statistiche) per rispondere alle richieste dei colleghi (che comportamenti ho osservato; che suggerimenti posso dare loro) e per guardare gli aggiornamenti comparsi nel proprio profilo. Questo processo di scambio coi colleghi permette di analizzare le proprie competenze e ricevere suggerimenti su come migliorarsi.

I più attivi chiedono approfondimenti sui Review your day in cui sono stati menzionati (in questo unico caso il dato diventa infatti pubblico e condiviso con le persone citate) o ai propri buddy/coach (i colleghi che li hanno osservati) relativamente ai suggerimenti raccolti o ad altri dati che sono stati ricevuti in forma aggregata.

Una routine giornaliera orientata alla consapevolezza (grazie ai dati raccolti) e al supporto per gli altri in un bilanciamento tra Give and Take (come nel celebre libro di Adam Grant) che può costruire una nuova cultura di impresa.

--

Se hai trovato interessante questo articolo, potrebbero interessarti anche questi: