Employee Experience: Cosa è e come migliorarla?

employee experience

Maria Mauriello - Communication manager in Yumi

Employee Experience: Cosa è e come migliorarla?

Josh Bersin è uno dei principali analisti tecnologici delle risorse umane al mondo, nonché esperto di leadership. Nel suo libro fornisce un’analisi approfondita del mercato delle risorse umane e una fitta esemplificazione delle pratiche di selezione del settore.

Illustra anche una nuova piattaforma di employee experience, che aiuta le aziende e i dipendenti a gestire il lavoro rendendo la loro esperienza più coinvolgente e produttiva. La proliferazione di nuove tecnologie, insieme ad una considerevole crescita economica, ha reso complessa la giornata lavorativa dei dipendenti, i quali sono costretti a sprecare un giorno intero in settimana per rispondere ad email ritenute pressochè irrilevanti. Inoltre, in media, le aziende utilizzano vari strumenti per la messaggistica, la comunicazione e la pianificazione. Insomma, c’è la necessità di rendere il lavoro più semplice.

Il contesto lavorativo è molto cambiato: ad esempio, i millenials sono soliti cambiare azienda ogni due o tre anni e si aspettano di imparare quanto più possibile.
Bisogna sottolineare che, in generale, in azienda ogni dipendente percorre un viaggio fatto di momenti salienti che vanno a definire la sua esperienza nella propria organizzazione.
Molte realtà, infatti, hanno sostituito vecchi sistemi informatici con piattaforme di integrazione Cloud per migliorare la vita dei dipendenti, cercando di stare al passo con prodotti e applicazioni in continua evoluzione.

La sfida, quindi, è utilizzare un’unica piattaforma in cui i dipendenti di un’azienda abbiano le informazioni immediatamente disponibili a seconda delle necessità: la soluzione è una piattaforma di employee experience che ha un approccio user- centric.

In sostanza, la piattaforma:

Qual è il ruolo di Yumi in questo?

La nostra piattaforma di continuous nudging nasce con l’esigenza di compiere un importante passaggio dal tradizionale approccio business-centric ad uno, invece, human-centric. Infatti, Yumi è lo strumento perfetto per un’evoluzione nell’area people. Come? La nostra piattaforma permette un miglioramento continuo tra i colleghi attraverso lo scambio di nudges, che consentono di avviare processi di autoconsapevolezza e, soprattutto, di crescita aziendale.

--

Se hai trovato interessante questo stralcio di articolo, potrebbero interessarti anche questi: